Cerca

Firenze: Giocoli (Fli), da donna di destra apprezzo Napolitano

Cronaca

Firenze, 12 mag. - (Adnkronos) - ''Voglio ringraziare pubblicamente il Presidente Napolitano. Non avrei mai pensato da donna di destra di dover ringraziare pubblicamente un uomo simbolo della sinistra. Ma Napolitano e' con la sua saggezza, compostezza e signorilita' entrato nel cuore delle italiane e degli italiani e anche nel mio, sopratutto in questi ultimi tempi, quando nonostante attacchi spesso indecenti e arroganti, ha saputo mantenere alto con grande equilibrio il timone del paese non scendendo mai ai livelli in cui qualcuno avrebbe voluto trascinarlo''. Lo afferma Bianca Maria Giocoli, vice capogruppo di FLi nel Consiglio comunale di Firenze.

''Dall'altro lato non posso non commentare in parallelo la notizia di oggi. Berlusconi non pensa piu' al Quirinale ma solo al governo? Stranamente una volta tanto e' conscio dei propri limiti che in verita' non gli consentirebbero mai di poter aspirare al Colle. Dopo la visita di Napolitano di oggi in Palazzo Vecchio, infatti, sono sempre piu' convinta che Berlusconi non avrebbe mai potuto ambire a diventare Presidente della Repubblica. Nemmeno l'avanzarsi dell'eta' (ma ormai e' anziano anche lui) potrebbero modificare - aggiunge Giocoli - le caratteristiche di Berlusconi molto, molto diverse da quelle che devono essere presenti e imprescindibili in un Presidente della Repubblica. Pacatezza, senso delle istituzioni, saggezza,rigore morale e piu' di tutte la indiscussa capacita' di unire e non di dividere l'Italia e gli italiani: tutte doti innate che non si comprano''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog