Cerca

Milano: Penati (Pd), per centrodestra chi ha senso civico e' una minaccia

Politica

Milano, 12 mag. - (Adnkronos) - "Gasparri ha centrato, suo malgrado, il problema: quando non si sa amministrare la cosa pubblica chiunque dimostri capacita' e senso civico, come Giuliano Pisapia, diviene una minaccia". Ad affermarlo e' il vice presidente del Consiglio regionale della Lombardia ed esponente del Pd, Filippo Penati.

''Odio, fango e insulti -sottolinea Penati- e' questa la strategia del centrodestra per non parlare delle cose concrete: dei trasporti, delle periferie, degli asili e dell'Expo. Non una parola a dimostrazione del fatto che per sostenere la Moratti non si possono menzionare i temi che interessano i cittadini milanesi perche' lei li ha delusi su tutti i fronti". In questa vicenda, spiega, "la Lega, che con Salvini si dissocia dalle bugie della Moratti, fa parte della stessa commedia perche' votare per loro significa votare per la Moratti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog