Cerca

Milano: Bindi, Pisapia non ha nulla di cui vergognarsi

Politica

Roma, 12 mag. (Adnkronos) - "Mentre Pisapia non ha nulla di cui vergognarsi per il suo passato, Berlusconi e la Moratti, con tutta la loro compagnia, hanno molto da vergognarsi del loro presente: dalle liste con gli impresentabili ai disastri combinati in questi anni di malgoverno della citta'. I milanesi, che sono gente concreta, non si preoccupino del passato di Pisapia ma di un domani con, ancora, Berlusconi e la Moratti". Lo dichiara Rosy Bindi, presidente dell'Assemblea nazionale del Pd.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog