Cerca

Firenze: Renzi a Napolitano, felici e trepidanti per la sua visita in citta' (3)

Cronaca

(Adnkronos) - Il sindaco Renzi ha detto ancora: ''Siamo una citta' che nella storia ha sempre dimostrato che con la cultura si puo' mangiare, anche troppo forse in passato. Quello che oggi ci rende particolarmente fieri e felici e l'idea che con la cultura si possa nutrire il nostro spirito e con la cultura, con il senso di identita' profonda, si possa affrontare la sfida del domani partendo da un'idea di appartenenza alla quale ella ci ha richiamato in questi anni''.

''I 150 anni dell'unita' sono l'occasione per apprezzare la bandiera che lei ha voluto donare a tutti i sindaci delle citta' capitali a Reggio Emilia e che andra', in modo simbolico ma non soltanto simbolico, sul nuovo Parco della musica, per la quale la ringraziamo non soltanto per il sostegno costante ma anche per la presenza che ci onorera' all'interno dell'ultima recita dell'Aida''.

''Vogliamo mettere questa bandiera, simbolo dell'appartenenza in un monco che e' fatto spesso di apparenza, sopra il nuovo teatro del maggio, sopra il simbolo delle opere per i 150 anni. Perche' vogliamo ricordare a tutti noi, signor presidente, che questa grande iniziativa e queste celebrazioni hanno un valore non soltanto per il ricordo storico che anche ieri e' stato magistralmente tenuto in Santa Croce''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog