Cerca

Omicidio Rea, ritrovato l'anello di Melania Disposti nuovi accertamenti sul cadavere

Cronaca

Ascoli Piceno, 12 mag. - (Adnkronos) - Un anello appartenente a Melania Rea, la donna uccisa e trovata morta nel Bosco delle Casermette di Ripe di Civitella (Teramo) il 20 aprile, è stato trovato dagli investigatori nel corso di nuovi sopralluoghi effettuati nei boschi. Lo conferma all'ADNKRONOS il comandante provinciale dei carabinieri di Ascoli Piceno, colonnello Alessandro Patrizio, precisando che al momento non c'è nessun indagato.

Oggi si è svolto un vertice in Procura ad Ascoli Piceno sull'omicidio. Investigatori ed inquirenti faranno il punto sulle indagini, dopo l'arrivo del pm Umberto Monti, rientrato da Castello di Cisterna, dove ha ascoltato il marito di Melania, Salvatore Parolisi, come persona informata sui fatti. In particolare verranno messi a confronto gli elementi raccolti negli ultimi giorni, anche alla luce delle dichiarazioni rilasciate agli inquirenti da Parolisi.

Intanto, sono stati predisposti per domani nuovi esami sul cadavere di Melania Rea. A quanto si apprende da fonti investigative, gli ulteriori accertamenti, che si sono resi necessari per chiarire elementi ancora oscuri allo stato dei fatti, saranno condotti dal medico legale Adriano Tagliabracci.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog