Cerca

Saras: nei primi tre mesi utile netto adjusted sale a 39,5 mln

Finanza

Milano, 13 mag. - (Adnkronos) - Saras archivia i primi tre mesi del 2011 con un risultato netto adjusted di 39,5 milioni di euro, contro una perdita di 29,9 milioni nello stesso periodo dell'anno precedente. L'Ebit comparable del gruppo attivo nella raffinazione del petrolio si attesta a 101,9 milioni, contro un dato negativo per 36,8 milioni del primo trimestre del 2010. L'Ebitda comparable e' di 154,3 milioni in aumento del 1.018% su base annua.

I ricavi si attestano a 2.672 milioni, con un incremento del 42%. La posizione finanziaria netta e' negativa per 524 milioni, in miglioramento rispetto alla posizione negativa per 560 milioni di fine 2010.

Gian Marco Moratti, presidente della societa', ha spiegato che "il 2011 e' iniziato positivamente per l'industria della raffinazione, grazie a consumi petroliferi in crescita annua del 5,1% nelle 25 nazioni piu' importanti, con il diesel a ricoprire il ruolo di prodotto trainante per la redditivita' del settore" e ha aggiunto che "guardando al futuro, permane la speranza che la crisi libica si risolva in tempi brevi. Cio' avra' l'effetto di normalizzare le quotazioni del grezzo e dare maggior vigore ai margini di raffinazione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog