Cerca

Roma: picchia la compagna incinta e il figlio di 5 anni, arrestato

Cronaca

Roma, 13 mag. -?(Adnkronos) - Dopo una lite famigliare ha picchiato violentemente il figlio della compagna, di 5 anni, e anche la donna che, all'ultima settimana di gravidanza, era intervenuta per difendere il piccolo. E' successo ieri a Roma e un marocchino di 38 anni, con diversi precedenti penali, e' stato arrestato dai carabinieri della stazione di Roma Monte Mario.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, tutto si e' consumato nel primo pomeriggio in un appartamento nella zona della Cinquina. Dopo una lite familiare, scaturita per futili motivi, lo straniero ha picchiato con violenza prima il figlio della compagna di appena 5 anni, avuto da una precedente relazione, e poi la compagna, una 38enne romana all'ultima settimana di gravidanza, che si era messa in mezzo per fermarlo.

Il piccolo subito dopo la violenza e' stato accompagnato all'ospedale Sant'Andrea, ma viste le gravi condizioni e' stato poi trasportato all'ospedale Agostino Gemelli e trattenuto in terapia intensiva. La madre invece ormai pronta a partorire il figlio del violento compagno, a causa del forte stato di agitazione e' stata portata all'ospedale Villa San Pietro. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog