Cerca

Roma: picchia la compagna incinta e il figlio di 5 anni, arrestato (2)

Cronaca

(Adnkronos) - I militari, dopo aver ricevuto la denuncia da parte del padre naturale del piccolo, poiche' la mamma aveva omesso di raccontare ai medici come erano andate realmente le cose, hanno avviato indagini al termine delle quali la donna, messa alle strette, ha ammesso quanto accaduto realmente.

I militari hanno bloccato il 38enne a Torvajanica, presso la stazione carabinieri, dove ha l'obbligo di recarsi a firmare, come stabilito dal Tribunale di Roma, dopo essere stato condannato per precedenti reati contro la persona. Visti i precedenti con la giustizia lo straniero e' stato portato prima in caserma a Roma e successivamente associato, come disposto dall'autorita' giudiziaria, al carcere di Regina Coeli per rispondere dei reati di maltrattamenti in famiglia.

Le indagini dei carabinieri hanno potuto appurare, purtroppo, che analoghi episodi di violenza si erano verificati piu' volte anche in passato, infatti l'uomo ha in atto un altro procedimento per maltrattamenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog