Cerca

Mps: Vigni, la quota in Bankitalia e' da valorizzare

Finanza

Roma, 13 mag. - (Adnkronos)- "Piu' forti nel patrimonio e nella redditivita'". Cosi' Antonio Vigni, direttore generale di Banca Monte dei Paschi commenta, in un'intervista a Finanza e Mercati de "Il Sole 24 Ore" i dati trimestrali del Gruppo puntualizzando l'intenzione di "arrivare a una valorizzazione del 4,6% di Banca d'Italia in portafoglio, compresa la possibilita' di cederlo".

Vigni, inoltre, conferma la prospettiva che l'aumento di capitale si realizzi "il prima possibile, una volto concluso l'iter delle autorizzazioni", probabilmente tra la fine di giugno e i primi di luglio. Vigni, infine, sottolinea: "Gli stress test non ci spaventano. Aspetto gli esiti con fiducia e auspico che la solidita' del sistema bancario italiano venga riconosciuta nel confronto internazionale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog