Cerca

Pil: previsioni Ue, ripresa continua ma nuovi rischi

Economia

Bruxelles, 13 mag. (Adnkronos/Aki) - La ripresa dell'economia Ue continua con prospettive di crescita leggermente migliori di quelle delle previsioni d'autunno, ma restano nuovi rischi negativi. E' quanto affermano le previsioni economiche di primavera della Commissione Ue, che stimano la crescita del pil per l'eurozona a 1,6% per il 2011 e all'1,8% per il 2012, e per l'Ue a 27 all'1,75% per quest'anno e all'1,9% per l'anno prossimo. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog