Cerca

Caso Raciti: al via processo appello a Speziale, oggi ammesse telecamere

Cronaca

Catania, 13 mag. - (Adnkronos) - A Catania ha preso il via il processo di appello ad Antonino Speziale, il giovane condannato a 14 anni di reclusione per l'omicidio preterintenzionale dell'ispettore di polizia Filippo Raciti, avvenuto il 2 febbraio del 2007 durante gli scontri dopo il derby calcistico fra Catania e Palermo.

Il presidente della corte d'appello per i minorenni Francesco D'Alessandro stamane nell'udienza di apertura del processo di secondo grado, alla presenza anche dei familiari di Raciti compresa la vedova Marisa Grasso, ha deciso di 'ammettere' le riprese fotografiche e le registrazioni audio e video che sono limitate a cinque minuti oggi e al momento della lettura della sentenza. A chiedere il processo a porte aperte era stato lo stesso imputato, difeso dagli avvocati Giuseppe Lipera e Grazia Coco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog