Cerca

Milano: Milly Moratti, ora Pisapia puo' anche vincere al primo turno

Politica

Roma, 13 mag. - (Adnkronos) - Giuliano Pisapia vincitore al primo turno a Milano? "Dall'altroieri e' possibile". Ne e' convinta Milly Moratti che, con una lista civica che porta il suo nome, sostiene il candidato di centro-sinistra alle elezioni di Milano. Intervistata da Radio Citta' Futura, Milly Moratti ribadisce il suo giudizio negativo sull'attacco sferrato dalla cognata Letizia al suo sfidante durante il Faccia a faccia su Sky: "scorretto nel metodo e una falsita' nel merito".

Secondo Milly Moratti, "certe uscite non fanno che alimentare lo sdegno dei cittadini nei confronti della politica e lo sdegno puo' portare all'apatia oppure alla volonta' di cambiare le cose. Io dico: indignatevi e andate a votare, cercate di scegliere il candidato che vi rappresenti e partecipate alla politica. Milly Moratti conferma che anche il marito Massimo votera' per il candidato di centro-sinistra: "anche lui .afferma- sostiene la proposta di cambiamento di Pisapia".

Che giudizio darebbe ai 5 anni di amministrazione della citta' da parte della cognata? "Un non voto -risponde Milly Moratti- ma in realta' meriterebbe un voto negativo, perche' non ha portato avanti il programma elettorale che aveva presentato. Poi ha spostato tutto sull'Expo ma si e' dovuta fermare di fronte ai problemi reali. Ora - conclude - bisogna cambiare: occorre un nuovo sindaco, che fara' un progetto diverso e mettera' mano al piano regolatore".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog