Cerca

Viabilita': Anas, riaperta in Umbria ss73 bis chiusa per caduta massi

Cronaca

Perugia, 13 mag. - (Adnkronos) - L'Anas ha riaperto al traffico questa mattina il tratto della strada statale 73bis 'di Bocca Trabaria' precedentemente chiuso (dal km 14,300 al km 16,804) a causa del distacco di un masso dal monte Romito, nel comune di San Giustino (PG), e del rischio di ulteriori crolli rilevato dal Servizio Geologico della Regione Umbria.

"La riapertura - spiega l'Anas - si e' resa possibile a seguito del completamento dei lavori di messa in sicurezza della pendice da parte del Comune di San Giustino, ente deputato all'esecuzione di tale intervento. L'Anas ha completato gia' dallo scorso gennaio tutti gli interventi di propria competenza, avviati immediatamente dopo l'evento, riguardanti il ripristino delle barriere paramassi e la riparazione del piano viabile danneggiato dalla caduta del masso".

L'Anas precisa che "la strada statale e' rimasta chiusa al traffico nei mesi successivi su prescrizione del Servizio geologico e sismico della Regione Umbria, in attesa che il Comune di San Giustino completasse i lavori di messa in sicurezza della pendice, al fine di scongiurare il rischio di ulteriori crolli e dei conseguenti pericoli per l'incolumita' degli utenti. L'Anas, inoltre, si era resa da subito disponibile ad eseguire direttamente l'intervento, anche anticipando le somme necessarie. La zona a rischio, infatti, si trovava al di fuori delle pertinenze stradali e, in particolare, all'interno di una proprieta' privata distante diverse centinaia di metri dall'arteria".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog