Cerca

Scuola: D'Errico (Unicobas), test invalsi minimalisti come riforma Gelmini

Cronaca

Roma, 13 mag. - (Adnkronos) - Presidio del sindacato di base Unicobas questa mattina davanti al ministero dell'Istruzione in concomitanza con lo sciopero generale della scuola e degli studenti, indetto dallo stesso sindacato, per protestare contro le discusse prove nazionali invalsi che si concludono oggi. Unicobas accusa il Miur di somministrare agli studenti test superficiali e nozionistici inadeguati ai programmi e alla metodologia scolastica italiana."Noi contestiamo le prove come molti luminari, test minimalisti, esattamente come questa vergognosa riforma Gelmini che sta riducendo la scuola impresentabile da qualunque punto la si guardi". Lo ha dichiarato il segretario nazionale Unicobas Stefano D'Errico intervenuto alla manifestazione.

"Altra assurdita' della riforma e' la riduzione dei programmi di storia - ha sottolineato D'Errico - al pari dei programmi degli Stati Uniti. I test invalsi sono assolutamente inappropriati per gli studenti italiani e il fatto che gli insegnanti abbiano risposto in questo modo, rifiutandosi di somministrare agli studenti i quiz, sta a testimoniare che il nostro paese e' ancora vivo e a cuore la qualita' della scuola pubblica".

"E' significativo - ha concluso - che l'Ocse metta la scuola italiana al quarto posto mentre nel 1990 la poneva al primo, fa riflettere".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog