Cerca

Torino: Bonino, con Viale in Sala Rossa puo' diventare capitale diritti

Politica

Torino, 13 mag. (Adnkronos) - "Con Silvio Viale in Consiglio Comunale, Torino puo' diventare la capitale dei Diritti, proseguendo sulla strada intrapresa con il registro dei testamenti biologici, la delibera sulle unioni civili e quella sull'anagrafe degli eletti e nominati". Cosi' Emma Bonino, vice presidente del Senato, a margine della presentazione del libro 'Diario di una giurata popolare al processo contro le Brigate Rosse' di Adelaide Aglietta.

"Come radicali siamo impegnati direttamente nella battaglia di Milano, per dare scacco matto al sistema di potere Formigoni-Moratti e per dare una grande speranza di cambiamento a Milano e al Paese - ha aggiunto - a Torino non abbiamo presentato una lista radicale, ma una preferenza radicale per Silvio Viale nella lista del Pd significa schierarsi per una politica laica e per una svolta liberale del centrosinistra".

"La storia dei radicali, la mia personale e quella di Adelaide Aglietta dimostrano che un radicale nel Palazzo fa la differenza", ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog