Cerca

Uranio: Murgioni (Pdl), giunta sarda chieda risarcimenti per attivita' Poligono Quirra

Cronaca

Cagliari, 13 mag. - (Adnkronos) - La Giunta regionale sarda "valuti l'opportunita' di avviare una richiesta di risarcimento presso il competente ministero della Difesa per tutte quelle attivita' ricadenti o prospicienti il poligono che per effetto dell'ordinanza di sgombero subiranno ingenti danni economici''. Lo chiede il consigliere regionale della Sardegna Eugenio Murgioni (Pdl) al presidente della Regione Sardegna ed agli assessori della Sanita', dell'Ambiente e del Turismo, con un'interrogazione urgente presentata stamani, dopo che il Tribunale di Lanusei ha emesso l'ordinanza di sequestro del Poligono interforze del Salto di Quirra ''per il paventato disastro ambientale causato dall'utilizzo di uranio impoverito che ha rilasciato nano particelle dannose per l'ambiente e per la salute''.

''Per effetto dell'ordinanza - scrive Murgioni - 66 aziende e circa 9 mila capi di bestiame sono stati colpiti dal provvedimento di sgombero. Ggli effetti dannosi per la salute e ai danni per l'ambiente si aggiunge ora un danno altrettanto rilevante di natura economica in un'area gia' interessata da un pesante ritardo nello sviluppo''.

''L'esodo forzato delle attivita' e del bestiame colpisce l'economia di molti comuni ricadenti nell'area del Poligono - conclude Murgioni -, in particolare Villaputzu e Perdasdefogu, che oltre alle disastrate finanze comunali si troveranno ora ad affrontare questo ennesimo dramma sociale ed economico''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog