Cerca

Milano: La Russa, anch'io conosco degli estremisti e uno e' Pisapia

Politica

Milano, 13 mag. (Adnkronos) - "Pisapia sostiene che io avrei avuto degli amici estremisti. E' vero e non rinnego il mio passato. In quegli anni poteva capitare, ma tra questi ho conosciuto anche lui, quindi posso affermare di aver conosciuto almeno un estremista". Cosi' il ministro della Difesa e coordiantore nazionale del Pdl, Ignazio La Russa, replica alle accuse lanciate dal candidato del centrosinistra, Giuliano Pisapia, di aver avuto, in passato, contatti con esponenti estremisti.

"Io -ha spiegato La Russa- ha sempre militato in un partito parlamentare e questo mi ha consentito di tener lontani centinaia di ragazzi dall'area extraparlamentare. Mai ho militato in un gruppo extraparlamentare come invece ha fatto Pisapia".

In Piazza San Babila a Milano, la Russa, accompagnato dal vicesindaco della citta', Riccardo De Corato, ha poi chiesto al candidato del centrosinistra di rispondere alle dieci domande che il Pdl nei giorni scorsi ha preparato per lui su cosa intende fare, nel caso fosse eletto sindaco, per quanto riguarda i rom, i campi abusivi di nomadi, la liberalizzazione delle droghe e la costruzione di una moschea. "La campagna elettorale si conclude a mezzanotte -ha osservato La Russa- quindi fino a mezzanotte ha ancora tempo per rispondere". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog