Cerca

Droga: Giovanardi, chiesti controlli straordinari su manifestazione 'Canapisa'

Cronaca

Roma, 13 mag. - (Adnkronos) - ''Nell'ultimo mese tra la Toscana e la Liguria si sono verificati tragici eventi, collegati con l'uso di droghe, che hanno visto il decesso di giovani frequentatori di rave party e una bestiale aggressione a due carabinieri''. E' la denuncia di Carlo Giovanardi, sottosegretario con delega alla Famiglia e alle politiche antidroga, che, in una nota, annuncia di avere chiesto alle autorita' locali un'attivita' di controllo straordinaria in occasione di una ''manifestazione denominata 'Canapisa', incentrata sul consumo e la propaganda della cannabis, dove si sostiene che il divieto di usare sostanze psicoattive lede prima di tutto il diritto di ogni persona all'autodeterminazione'', che si svolgera' il 28 maggio a Pisa, con l'autorizzazione del Comune.

''Ho scritto al Procuratore della Repubblica, al Prefetto, al Questore e al Sindaco di Pisa - dice Giovanardi - perche', tenuto conto degli eventuali profili di illegalita' e dei possibili rischi sanitari associati ad un evento con le caratteristiche annunciate, mi facciano conoscere se siano state previste 'misure straordinarie di controllo dell'ordine pubblico, di contrasto del fenomeno dello spaccio delle sostanze stupefacenti, nonche' per la verifica del rispetto del divieto di propaganda pubblicitaria previsto dal testo unico in materia di disciplina degli stupefacenti e delle sostanze psicotrope'''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog