Cerca

Casa: Areanazionale (Fli), sicurezza territorio non e' merce voto scambio

Politica

Roma, 13 mag. - (Adnkronos) - ''La scellerata promessa elettorale di Berlusconi di interrompere gli abbattimenti di costruzioni abusive fa venire i brividi, non solo per il concetto di legalita' pret-a'-porter, ma soprattutto perche' l'abusivismo e' una delle cause principali dei disastri causati dal dissesto idrogeologico''. E' quanto di legge in un editoriale sul sito di Areanazionale a firma di Fabrizio Penna, membro della segreteria nazionale di Fli.

''Il problema della casa e' un problema reale e antico. Una soluzione che tenga conto di investimenti famigliari, impegni personali, piccole e grandi storie umane e' quanto mai necessaria, questo soprattutto nella regione Campania dove, per anni, la burocrazia e' stata di ostacolo alla ricerca di una soluzione che mediasse tra legalita' e giustizia sociale. Quello che non e' ammissibile -continua l'editoriale- e' pensare di gettare, con questa superficialita', un tema cosi' delicato sulle lezioni amministrative. La bellezza e la sicurezza del paesaggio, la tutela dei territori e il loro sviluppo ordinato e sostenibile non sono merce per il voto di scambio''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog