Cerca

Nucleare: Verdi espongono striscione dal Palazzo Reale di Napoli

Cronaca

Napoli, 13 mag. - (Adnkronos) - Un gruppo di attivisti dei Verdi, capitanati dal commissario regionale del partito, Francesco Emilio Borrelli, alle 10 di stamattina si e' affacciato dal balcone del Palazzo Reale, a Napoli, esponendo uno striscione con lo slogan ''Nucleare? No, Grazie'' e le bandiere con il sole rosso che ride, simbolo della battaglia contro l'energia atomica.

"Berlusconi ci sta facendo sommergere di spazzatura e anche di scorie nucleari - dichiara il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli - visto che il governo vuole realizzare il sito di raccolta nazionale dei rifiuti nucleari a pochi chilometri da Napoli. Il Premier rappresenta il contrario di tutto cio' che bisogna fare per difendere l' ambiente ed il pianeta. Infatti sostiene l' abusivismo edilizio selvaggio, l'energia nucleare ed e' contrario alla raccolta differenziata privilegiando gli inceneritori. Per motivi elettorali ci sta facendo sommergere di rifiuti per poi promettere improbabili eliminazioni della tassa sulla spazzatura. Con il suo governo negli ultimi due anni abbiamo avuto addirittura un aumento della tassa sulla spazzatura del 70%".

Oggi pomeriggio le Mamme Vulcaniche ed i Giovani Verdi protesteranno fuori l' ingresso della Mostra d' Oltremare dove e' previsto l' intervento del Premier. "Berlusconi - dichiarano - viene sempre a fare promesse a Napoli ma non ne ha mai mantenuta una. Compresa la chiusura della discarica di Terzigno".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog