Cerca

Sicilia: assessore Chinnici firma linee guida attuazione legge trasparenza p. a. (2)

Economia

(Adnkronos) - "Ciascuna amministrazione - continua l'assessore Chinnici - nel rideterminare i termini dei procedimenti dovra' attenersi ai principi di certezza, proporzionalita', economicita', efficacia ed efficienza dell'azione amministrativa. Le amministrazioni dovranno, inoltre, coniugare il principio costituzionale di buon andamento, inteso come adeguatezza e funzionalita' dell'azione amministrativa, con le aspettative del cittadino-utente a un procedimento quanto piu' spedito e certo nei suoi tempi di definizione. Le amministrazioni dovranno perseguire l'obiettivo di una congrua riduzione dei termini medi di conclusione dei procedimenti rispetto a quelli vigenti, individuando percorsi virtuosi che consentano lo snellimento del relativo iter".

Le amministrazioni non dovranno fissare termini superiori di conclusione del procedimento a quelli attualmente vigenti, tenendo in debito conto anche le diverse fasi di cui esso si compone. "L'obiettivo principale - riprende l'assessore - e' garantire il rispetto del principio di trasparenza per consentire l'effettiva partecipazione degli interessati al procedimento, presupposto essenziale per un rapporto collaborativo tra pubblica amministrazione e cittadino. Ciascuna amministrazione dovra' assicurare che ai tempi di conclusione dei procedimenti sia data adeguata pubblicita', con la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale della Regione e anche sui rispettivi siti web istituzionali". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog