Cerca

Milano: nove candidati per la poltrona di sindaco/Adnkronos (4)

Politica

(Adnktonos)- Nelle ventinove liste che 'corrono' per il consiglio comunale ci sono anche dei 'nomi eccellenti'. Primo tra tutti il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi che guida la lista del Popolo della Liberta'. Per Berlusconi non si tratta di una 'prima volta' perche' ha guidato la lista di Forza Italia per il Comune nel 1997, nel 2001 e nel 2006. E' pero' la prima volta Berlusconi al momento della candidatura e' anche alla guida del governo.

Numero due della lista del Pdl e' il vicesindaco di Milano Riccardo De Corato, che entro' a Palazzo Marino per la prima volta nel 1985 con il Movimento Sociale. In lista per il Pdl anche Roberto Lassini, l'avvocato al centro delle polemiche per i manifesti in cui ha paragonato la Procura di Milano alle Brigate Rosse. In corsa per il consiglio comunale anche alcuni assessori uscenti della giunta Moratti, compreso Stefano Pillitteri, figlio di Paolo, ex sindaco socialista e cognato di Bettino Craxi.

Il Pd schiera al primo posto Stefano Boeri, l'architetto sconfitto da Giuliano Pisapia nelle primarie del 14 novembre, seguito da Maria Grazia Guida, direttrice della Casa della Carita' e da Pierfrancesco Majorino, capogruppo uscente. Capolista della Lega Nord e' Matteo Salvini, leader del Carroccio a Milano e parlamentare europeo mentre Sel candida come capolista l'ex assessore provinciale alla cultura Daniela Benelli. In campo anche Basilio Rizzo, storico esponente della sinistra milanese che guida la lista 'Sinistra per Pisapia' e Milly Moratti, che e' parente del sindaco essendo la moglie di Massimo Moratti, che guida una propria lista a sostegno proprio di Giuliano Pisapia, il principale avversario di sua cognata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog