Cerca

Sicilia: Adamo (Udc), ritardi in autorizzazioni per rimozione alghe da spiagge

Cronaca

Palermo, 13 mag. - (Adnkronos) - "Gli operatori delle attivita' balneari e gli enti locali, a poche settimane dall'inizio della stagione estiva, attendono ancora l'autorizzazione, richiesta per tempo, per procedere alla rimozione delle alghe dalle spiagge e consentire il montaggio delle strutture". Lo afferma il capogruppo dell'Udc all'Assemblea regionale siciliana, Giulia Adamo, sollecitando l'assessore regionale al Territorio, Gianmaria Sparma, a procedere al rilascio della documentazione richiesta.

"Si tratta - spiega Adamo - di un ritardo che potrebbe compromettere l'inizio della stagione mettendo in crisi il turismo e l'economia delle localita' marinare. Gli enti locali e i privati, non solo, devono procedere all'operazione di rimozione delle alghe a loro spese ma devono anche subire gli effetti della lentezza dell'apparato burocratico. Qualsiasi iniziativa intrapresa, infatti, in assenza delle dovute autorizzazioni, verrebbe sanzionata. Siamo comunque fiduciosi - conclude l'esponente dell'Udc - in un intervento tempestivo dell'assessore Sparma, per come e' solito fare nelle situazioni di emergenza''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog