Cerca

Immigrati: Sacconi, a Treviso sempre salvaguardata coesione sociale

Cronaca

Treviso, 13 mag. (Adnkronos) - ''Noi abbiamo sempre salvaguardato la coesione sociale. Siamo ritenuti proprio dalla Caritas romana la provincia di maggiore integrazione e teniamo a questo equilibrio, a questa integrazione. E' un risultato del quale questo territorio deve andare orgoglioso''. Lo ha detto il ministro del welfare, Maurizio Sacconi oggi nel corso di un incontro a Treviso.

''Credo che tutti i territori debbano darsi da fare per creare analoghe condizioni di equilibrio e integrazione e il primo modo di integrare le persone e' quello di consentir loro di lavorare - ha sottolineato - E' ancora piu' difficile con un immigrato che si determinino condizioni di integrazione. All' interno di un processo di integrazione e' necessario valutare cio' che ragionevolmente e' possibile integrare in questo territorio, fermo restando il dovere di accoglienza dei rifugiati''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog