Cerca

Caso Claps: procura Salerno conferma accuse a Restivo (2)

Cronaca

(Adnkronos) - L'inchiesta non e' chiusa perche' rimane aperto il filone parallelo della scoperta del cadavere. E' stato accertato che l'omicidio e' avvenuto il 12 settembre del 1993 nel sottotetto della chiesa della Santissima Trinita' dove il cadavere e' rimasto tutto il tempo, occultato sotto cataste di materiali edili di risulta e di tegole.

Subito dopo qualcuno, l'assassino o un complice, apri' un varco nel tetto per far uscire i miasmi della decomposizione del cadavere. Inoltre ci sono tracce che rivelano il passaggio di persone non identificate, presumibilmente ignare, nel sottotetto. Successivamente, in tempi recenti, nel 2008, il locale fu sgomberato dai materiali di risulta ed il corpo ''emerse'' parzialmente tanto che sui resti sono stati trovati semi alati di acero risalenti a quel periodo.

La scoperta, invece, ufficialmente e' avvenuta il 17 marzo dell'anno scorso da parte di alcuni operai chiamato dal parroco a riparare delle infiltrazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog