Cerca

Taranto: arrestato latitante a Bologna, deve scontare condanna a oltre due anni

Cronaca

Taranto, 13 mag. - (Adnkronos) - Un latitante di Taranto, Cosimo Panarelli, 36 anni, con precedenti per truffa estorsione e traffico di stupefacenti, e' stato arrestato ieri da agenti della Squadra Mobile della Questura di Bologna, in collaborazione con la Squadra Mobile di Taranto. L'uomo e' destinatario di un'ordine di carcerazione perche' deve scontare una condanna di 2 anni e 5 mesi di reclusione. Le indagini della Mobile tarantina sono partite nel gennaio scorso.

I poliziotti erano ormai sulle sue tracce gia' da tempo. Panarelli aveva stabilito da alcuni mesi la sua residenza tra una cittadina delle Marche ed il capoluogo emiliano dove aveva interessi personali e commerciali. Le informazioni, fornite dagli agenti della Mobile di Taranto ai colleghi emiliani, sui luoghi abitualmente frequentati da Panarelli e sui suoi periodici spostamenti, hanno permesso cosi' di arrivare al suo arresto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog