Cerca

Napoli: grave studente Erasmus in coma dopo una festa

Cronaca

Napoli, 13 mag. - (Adnkronos) - E' grave uno studente ungherese di 23 anni che sta prendendo parte al programma Erasmus dell'Universita' Federico II di Napoli. Il giovane si trova ricoverato in coma farmacologico presso il reparto di terapia intensiva dell'ospedale Cardarelli, situato sulla collina di Napoli. La scorsa notte il giovane, con altri colleghi universitari aveva partecipato a una festa in una abitazione di via Volpicella nel cuore del centro storico di Napoli. Il ragazzo e' stato trovato nell'androne dell'edificio, riverso sul pavimento con molte ferite in diverse parti del corpo. Subito e' stata avvertita la polizia, subito dopo sono accorsi gli agenti del Commissariato Decumani che hanno soccorso lo studente e avviato le indagini.

Il giovane ungherese e' stato portato in ambulanza in pronto soccorso. Il giovane ha riportato un trauma cranico e vari traumi interni tra cui la milza e il fegato. Lo studente e' stato ricoverato in terapia intensiva. Dall'Ungheria sono arrivati in giornata i genitori che adesso si trovano al suo capezzale. la polizia ha ricostruito in parte la serata degli studenti del progetto Erasmus. Il 23enne si trovava con altri colleghi, un altro ungherese, un italiano, un tedesco e un messicano. Insieme con altri ragazzi avevano preso parte a una festa nell'abitazione di via Volpicella. Quando la polizia e' arrivata a terra, sui tavoli e in varie stanze hanno trovato bottiglie vuote di birra, vodka e altri liquori. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog