Cerca

Milano: Stumpo (Pd), Grillo e Calise come il Gattopardo

Politica

Roma, 13 mag. (Adnkronos) - "L'atteggiamento del candidato di Grillo a Milano Mattia Calise e' piuttosto insolito per chi, come lui, appartiene a una forza politica che fino a poche settimane fa definiva Berlusconi 'lo psico-nano'. Alle forze di centro-sinistra si rivolge soltanto con delle offese mentre quello odierno con la Moratti e' stato un dibattito al miele". Lo dice Nico Stumpo, segreteria del Partito democratico, responsabile Organizzazione.

"A giudicare dal suo comportamento, per Calise il problema di Milano sembra essere piu' una vittoria del centro-sinistra che la rielezione di una giunta di destra che ha male amministrato -prosegue Stumpo-. A essere maliziosi verrebbe da citare la purtroppo attualissima lezione di Tomasi di Lampedusa: non e' che Grillo e Calise urlano di voler cambiare tutto perche', in realta', vogliono che tutto resti com'e'?".

"Gli elettori sono avvertiti: un voto dato a Calise rischia di essere un voto alla Moratti. L'unico voto utile per cambiare davvero Milano e' Pisapia", conclude Stumpo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog