Cerca

Rifiuti: 'Noi consumatori', abolire la Tarsu e' legge, Berlusconi ha ragione

Cronaca

Napoli, 13 mag. - (Adnkronos) - "Abolire la Tarsu (la tassa sui rifiuti ndr) non e' una promessa elettorale ma la doverosa applicazione della normativa vigente in materia". Chiede giustizia dopo 15 anni di disservizi e getta benzina sul fuoco della polemica scoppiata intorno all'annuncio del premier Berlusconi, il presidente dell'Associazione 'Noi consumatori' l'avvocato Angelo Pisani.

Docente di processo tributario all'Universita' Parthenope di Napoli, Pisani, dopo anni di battaglie legali e oltre 15 sentenze a favore dei contribuenti sostiene ancora che "l'abolizione della Tarsu non e' una invenzione elettorale di Berlusconi perche' lo stabilisce la normativa vigente in materia che stabilisce che i contribuenti debbano pagare il 60% in meno della Tarsu in caso di disservizi e secondo la stessa logica e' previsto e in caso di mancanza del servizio la tassa non debba essere pagata per l'anno in corso". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog