Cerca

Immigrati: sindaco Lampedusa, politici italiani ed europei si vergognino

Cronaca

Lampedusa (Agrigento), 13 mag. - (Adnkronos) - "La politica tutta, quella italiana e quella europea, si deve vergognare per quello che sta accadendo a Lampedusa. Si giocherella sulla parola accoglienza tra Nord e Sud. Non abbiamo bisogno di questi politici che vengono qui a fare promesse che poi non mantengono". Lo ha detto il sindaco di lampedusa, Bernardino De Rubeis ai funerali dei tre profughi morti all'alba di domenica a Lampedusa cadendo dalla barca incagliata sugli scogli. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog