Cerca

Governo: Berlusconi a Napoli, c'era un despota e c'e' ancora...(2)

Politica

(Adnkronos) - Berlusconi cosi' racconta nel dettaglio la storiella su "piacere sono Mohamed-Esposito": "Viaggiavo a Napoli con un aereo normale. Ho visto una bellissima ragazza bionda. Il posto accanto a lei era libero e mi sono fiondato. Lei leggeva con grande intensita' un libro e io gli ho chiesto di che libro si trattava ma lei mi risponde soavemente, parla di amore e mi ha insegnato che gli arabi sono gli amanti piu' potenti sessualmente mentre i napoletani sono piu' romantici e forti. Allora io mi sono presentato, gli ho detto sono Mohamed-Esposito".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog