Cerca

Amministrative: Fini, Berlusconi ha concezione del nemico non dell'avversario

Politica

Bologna, 13 mag. (Adnkronos) - "La concezione che ha Berlusconi non e' quella dell'avversario, ma del nemico che o lo uccidi o ti uccide, che e' causa di tutti i mali e gli puoi addossare tutte le responsabilita'". E' quanto afferma il presidente della Camera e leader di Fli Gianfranco Fini, intervenendo a Bologna.

Secondo Fini, inoltre, "questo sistema bipolare dell'uno contro l'altro non e' solo colpa di Berlusconi ma anche il Pd ha le sue responsabilita' e aumenta a dismisura il numero di coloro che rifiutano la lotta politica fatta di palate di fango". Secondo Fini questi sono "i delusi di entrambi gli schieramenti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog