Cerca

Federalismo: Bossi, Berlusconi ci ha dato i voti e meno male

Politica

Milano, 13 mag. (Adnkronos) - "Quando ci dicono cosa fate li' con Berlusconi? Io rispondo che siamo li' perche' ci da' i voti per riformare lo Stato. Lo ha fatto anche per il federalismo fiscale e meno male". Ad affermarlo e' il leader della Lega Umberto Bossi che oggi dal palco di piazza Castello ha chiuso la campagna elettorale milanese della Lega a sostegno del sindaco uscente Letizia Moratti.

"Adesso possiamo dire che e' finito il passaggio sul federalismo ma non il cambiamento -ha proseguito Bossi- perche' siamo solo all'inizio e Napolitano da uomo saggio quale e' lo sa. Adesso Tremonti, che e' sempre un uomo cauto puo' mettere un limite alla mano morta dello Stato e puo' cominciare a ridurre le tasse per i cittadini".

"Adesso anche la Moratti potra' avere piu' soldi -ha proseguito Bossi - e aggiustera' le buche delle strade. Io ne ho appena presa una venendo qua e per poco non ci lascio l'ammortizzatore". A questo punto ha preso la parola il sindaco Moratti che ha ricordato come grazie al federalismo fiscale arriveranno nelle casse del Comune 160 mln di euro in piu' mentre "negli ultimi 5 anni abbiamo avuto 700 mln in meno perche' il governo ha dovuto tenere una politica di rigore".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog