Cerca

Roma: gioco clandestino on line, 4 locali sequestrati e 10 denunce

Cronaca

Roma, 13 mag. - (Adnkronos) - Sembravano sale giochi ma in realta' offrivano la possibilita' alla clientela di 'puntare' le loro scommesse 'on line' attraverso bookmakers stranieri, privi della prevista autorizzazione dei Monopoli di Stato. I quattro locali nel quartiere Portuense a Roma sono stati sequestrati dagli agenti del commissariato S. Paolo, diretto da Luigi De Angelis mentre dieci persone sono state denunciate per aver esercitato abusivamente l'attivita' di accettazione di scommesse clandestine. Le sanzioni amministrative elevate ammontano a circa 15.000 euro.

I titolari degli esercizi avevano richiesto l'autorizzazione per aprire una sala giochi ma nel corso dei controlli gli agenti hanno scoperto vere e proprie postazioni con tastiere, monitor e collegamento internet, che consentivano agli scommettitori di inoltrare le loro scommesse sui siti web, visionando le competizioni sportive sulle quali 'puntare'. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog