Cerca

Roma: al via villaggio sulla sicurezza stradale al Flaminio (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "Vogliamo - prosegue Zanetti - colmare un ritardo nella formazione pratica dovuto al rimando dell'entrata in vigore del codice della strada, ma anche dare un messaggio di attenzione concreto che e' la risposta piu' importante alle carte e ai tanti 'protocolli d'intesa' della politica. Sulle strade si muore e la sicurezza stradale rimane la piu' grave emergenza per numero di morti, di feriti e costo sociale, del Paese e specie nel comune di Roma, dove nonostante una oggettiva riduzione della mortalita' in realta' si incrementa la mortalita' dell'utenza debole pedoni ciclisti che possono rimanere anche vittime di incidenti con minicar. Noi facciamo prevenzione".

"Le Istituzioni e la politica devono agire concretamente e non lasciare all'improvvisazione, seppur positiva dei cittadini, per questo noi abbiamo voluto coinvolgere Comune e Provincia di Roma ma soprattutto l'associazione italiana delle vittime della strada che ci ha portato anche il loro know how", conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog