Cerca

Criminalita': Consap, arresto Pacilli per abnegazione Polizia nonostante problemi

Cronaca

Roma, 13 mag. (Adnkronos) - "La Polizia di Stato continua a infliggere colpi durissimi alla criminalita' organizzata. Nonostante i mille problemi che ogni giorno vive il personale, solo con l'abnegazione e il sacrificio si riesce ad arrivare a tali risultati". Cosi' i segretari della Consap, la Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia, Giulio Incoronato e Francesco Paolo Russo commentano l'arresto del latitante Giuseppe Pacilli, inserito nell'elenco dei latitanti di massima pericolosita' del ministero dell'Interno.

Isegretari Consap ringraziano esi congratualno dunque con "le operatrici e gli operatori del Servizio Centrale Operativo e della Squadra Mobile di Foggia e Bari e del Commissariato di Manfredonia, nonche' il Servizio Polizia Scientifica".

"Con buona probabilita' - dichiarano in una nota Russo e Incoronato - saranno numerosi i comunicati stampa che esprimono gratitudine alla Polizia, ma non bisogna dimenticare che la categoria sta subendo tagli su tagli dalle missioni allo straordinario finanche le pulizie . Ora speriamo che questo valore in piu', che sta liberando l'Italia da latitanti eccellenti, venga premiato da uno sforzo da parte del Governo con il ripristino dei fondi tagliati e maggior attenzione per il duro lavoro degli operatori di Polizia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog