Cerca

Bologna: Bersani, piazza Maggiore e' quella che fa battere di piu' il cuore

Politica

Bologna, 13 mag. (Adnkronos) - "Piazza Maggiore e' la piazza che fa battere di piu' il cuore a uno come me". E' quanto dice ai cronisti il segretario nazionale del Pd Pier Luigi Bersani, poco prima di salire sul palco di piazza Maggiore a Bologna dove questa sera chiudera' la campagna elettorale del candidato a sindaco del centrosinistra Virginio Merola.

Bersani che ha piu' volte ripetuto la sua convinzione di una possibile vittoria al primo turno, aggiunge che "se ci dovesse essere il ballottaggio, vinceremo tra 15 giorni". Per Bersani, inoltre, la campagna elettorale "e' stata una bella campagna, salvo gli ultimi giorni di Berlusconi che l'ha buttata in rissa, l'hanno visto tutti".

"Solo odio, aggressione, diffamazione, promesse a vuoto -sottolinea Bersani- perche' vuole eccitare la tifoseria, chiamare la sua squadra a raccolta, mentre noi siamo come sempre sui temi concreti primo fra tutti il lavoro". Piazza Maggiore, gremita da migliaia di persone e decine di bandiere del Pd, ha applaudito calorosamente sia Merola sia Bersani. Uno scroscio di applausi anche per l'esecuzione dell'inno di Mameli che ha aperto gli interventi dal palco. Al microfono parleranno tra gli altri, il capolista del Pd Maurizio Cevenini, ma anche lo scrittore Enrico Brizzi e il comico Dario Vergassola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog