Cerca

Caltanissetta: assessore Sicilia, contro Montante ennesimo vile atto intimidatorio

Cronaca

Palermo, 14 mag. - (Adnkronos) - "L'ennesimo vile atto intimidatorio nei confronti del presidente della Camera di commercio di Caltanissetta, Antonello Montante, dimostra che la svolta intrapresa nel segno della legalita', della trasparenza e della denuncia di ogni tipo di malaffare e' un'azione che certamente da fastidio a chi, fino a qualche tempo fa, mestando nel torbido e foraggiando il clientelismo, riusciva a fare affari che oggi non ci possono piu' essere". Lo dichiara l'assessore regionale alle Attivita' produttive della Sicilia, Marco Venturi, commentando l'ennesima intimidazione nei confronti di Antonello Montante, che e' anche il rappresentante per la Legalita' in Confindustria nazionale.

Ieri ignoti hanno lanciato un piccolo teschio ricavato da un ciondolo portachiavi contro il portone d'ingresso della Camera di commercio nissena. Ad accorgersi del macabro oggetto sono stati i dipendenti, che hanno immediatamente chiamato la polizia. Gli investigatori stanno adesso cercando di capire se si tratta di uno scherzo di cattivo gusto o di un avvertimento. Montante in passato ha ricevuto diverse lettere di minacce contenenti proiettili e croci disegnate. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog