Cerca

Musica: L'Italia del destino, prima mondiale domani al Maggio fiorentino (2)

Spettacolo

(Adnkronos) - Dedicata a Salvatore Sciarrino (gia' maestro di Mosca), opera comica e delirante con risvolto granguignolesco, 'L'Italia del destino' conserva solo nel titolo l'eco risorgimentale verdiana alludendo alla forza del destino e si mostra invece come un lavoro di denuncia calato nel contemporaneo, specchio di un'italietta dimentica del suo passato e tutta votata alla perversione televisiva e a un arrivismo spietato.

L'opera - composta di un prologo e un epilogo, nove spazi pubblicitari, due telegiornali, undici scene e quattro confessionali - racconta infatti una tipica serata televisiva dominata dal reality show laddove in una casa agiscono sette personaggi-concorrenti stereotipati: la Cameriera, sedicente nobildonna palermitana dal triste vissuto; La Stilista, femminista e artista sedicente; Sexilia, bomba sexy assetata di uomini; La Diva razzista della Val Gardena eppure di origini napoletane; Il Cantante, incapace ed esaltato; Il Palestrato, gonfio nei muscoli e vuoto nel cervello; Il Creativo, ridicolmente onnipotente e pieno di se'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog