Cerca

Cinema: Mario Monicelli, un omaggio in corto al Farnese di Roma

Spettacolo

Roma, 14 mag. - (Adnkronos) - Il Salento Finibus Terrae approda a Roma, il 16 maggio alle ore 21 presso il cinema Farnese Persol, per la quarta tappa del tour nazionale dei '100 minuti Corti', selezione di cortometraggi del Film Festival internazionale, diretto da Romeo Conte, che si svolge in Salento dal 19 al 30 luglio, giunto quest'anno alla sua nona edizione.

Anticipata dalla proiezione del documentario 'I Castelli dell'Alto Salento' dei registi Valentino e Romeo Conte, al termine della quale sara' presentato 'Salento Photography Tellers', concorso fotografico sulla Puglia salentina, la tappa romana prevede un omaggio a Mario Monicelli con la proiezione dei suoi cortometraggi come autore e la selezione dei migliori corti vincitori del Salento Finibus Terrae di giovani autori del cinema italiano. Presenti in sala Marco Messeri, Giorgio Colangeli, Alessandro Haber, Anita Zagaria, Paolo de Vita e Mimmo Mancini. Fra gli invitati, Ornella Muti e Alessandro Gassman.

L'omaggio a Monicelli partita' con 'Autostop' del 1977 (episodio del film collettivo 'I nuovi mostri') con Ornella Muti e Eros Pagni: e' la storia di una giovane autostoppista che per resistere alle avances del viaggiatore che le da' un passaggio finge di essere una pericolosa evasa pluriomicida. A seguire, 'Pronto Soccorso' del 1997 con Alberto Sordi che interpreta un aristocratico clericale in giro per Roma cui capita un incidente e 'Sempre i soliti' dello stesso anno con Manrico Gammarota e Claudia Natoli tratto dal progetto collettivo 'I Corti Italiani'(cui partecipo' anche Romeo Conte all'esordio in regia con il corto 'La crepa'). (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog