Cerca

Catania: latitante torna al lavoro per non perdere posto, arrestato

Cronaca

Catania, 14 mag. - (Adnkronos) - A Catania, un uomo di 41 anni, S.B. e' stato arrestato dalla polizia. Teneva, infatti, di perdere il posto alla Pubbliservizi, societa' partecipata della provincia etnea per le sue vicende giudiziarie e per il cognome, quello del clan mafioso dei 'Carateddi'. Da latitante, S.B. prima si era messo in aspettativa appena questa e' scaduta e' tornato in servizio. L'uomo lavorava al mattino e qualche volta anche di pomerigigo per poi 'svanire nel nulla' di notte. S.B. era ricercato dallo scorso aprile perche' era divenuta esecutiva una condanna a 7 anni e 3 mesi per associazione a delinquere, rapina, sequestro di persona e droga.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog