Cerca

Cagliari: nasse e pesce avariato in stiva ristorante galleggiante, sequestrato

Cronaca

Cagliari, 14 mag. - (Adnkronos) - 'Peccato di gola in mare' era noto come uno dei migliori ristoranti-pizzeria di Cagliari, a bordo della nave 'Gennaro Cantiello' di 40 metri, ormeggiata nel porto di Su Siccu. Ma stamani alle 3, dopo la visita dei carabinieri delle motovedetta 'Cortellessa' e dei Nas del capoluogo, e' stato posto sotto sequestro per irregolarita' '' sui documenti comprovanti la sicurezza della navigazione e dei lavoratori marittimi a bordo delle navi, nonche' il cattivo stato di conservazione di alimenti utilizzati per la ristorazione'' sistemati in 5 frigoriferi ed in una dispensa.

Stupore per i carabinieri per ''il livello di degrado all'interno della nave: i frigoriferi erano tenuti in locali malsani'' dove e' stato trovato anche sterco di topo. Le condizioni dei frigoriferi ''erano assolutamente inadatte alla conservazione sicura dei cibi'' e sono stati trovati ammassati i materiali piu' disparati tra cui nasse con pesci in decomposizione. Dalle indagini e' emerso che il ristorante galleggiante, con una disponibilita' di oltre cento coperti, era molto frequentato da clienti di varia estrazione, evidentemente non consapevoli delle condizioni degli ambienti della stiva non accessibili al pubblici, come la cucina e le celle frigorifere.

L'imbarcazione, del valore di un milione e mezzo di euro, e' stata sequestrata ''per impedire la reiterazione delle condotte illecite contestate'', e denunciato il responsabile legale della societa', lo stesso armatore della nave che ha assistito alle operazioni e domiciliato sull'imbarcazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog