Cerca

**Notiziario Moda**

Economia

Milano, 14 mag. - (Adnkronos) - Il fashion system detta le tendenze non soltanto dell'abbigliamento, ma anche sotto il profilo dello stile di vita, della comunicazione, della grafica, dell'advertising e soprattutto del linguaggio. Nessuno mai, tuttavia, si era preso la briga di raccogliere in un glossario i neologismi coniati ad hoc dagli operatori del settore che velocemente vengono veicolati nel linguaggio comune. Lo hanno fatto Michela Zio e Monica Camozzi nel volume 'Le parole della moda', edito da Hoepli. "Un glossario non esisteva" racconta Camozzi all'ADNKRONOS, cosi' "abbiamo raccolto i termini della couture, dello slang ripreso dai blogger".

"Esistono tanti dizionari dedicato alla moda, con le storie delle aziende e dei grossi marchi, ma nulla che restituisse velocemente il significato delle parole, che sono il metalinguaggio della moda" spiega l'autrice. Allora "abbiamo selezionato i termini della couture, quelli che descrivono i tessuti, cercando di spiegarne il significato in modo rapido, sintetico e comprensibile a tutti".

Ma la vera curiosita' della pubblicazione, che rappresenta un unicum nel panorama editoriale, e' da ricercarsi nella decisione delle autrici di inserire anche i "termini dello slang, ripreso dal linguaggio dei blogger e dei metalinguisti. Lo slang - spiega Camozzi - e' infinito e non codificabile". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog