Cerca

Trapani: si conclude a Marsala 'Siciliamo', vetrina per l'agroalimentare locale (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Ai prodotti di nicchia, come conserve, confetture e distillati e' sembrata invece piu' interessata Yoshiko Satoh in arrivo da Tokyo per conto del gruppo Miyazaki. Grande apprezzamento dei prodotti come pasta, vino, olio ed aceto balsamico e' arrivato dai buyers della Colombia, Paula Lara e Sara Ydrovo, che comprano per conto della grande distribuzione di quel paese.

''Con Siciliamo - spiega il presidente della Camera di Commercio di Trapani, Giuseppe Pace - abbiamo voluto dar vita ad una manifestazione che riuscisse a coniugare coerentemente e proficuamente i due asset del nostro territorio, enogastronomia e turismo, comparti in crescita tanto nella produzione che nell'export e sui quali occorre puntare per dare corpo e sostanza ad un credibile progetto di crescita della provincia di Trapani".

Soddisfatto Alessandro Alfano, segretario generale della Camera di commercio di Trapani che sottolinea "lo sforzo fatto per dare vita ad una manifestazione nata per favorire lo sviluppo delle imprese del territorio. Quest'anno - aggiunge - Siciliamo, cresce e si afferma come una manifestazione che si apre alla citta' snodandosi lungo vie e piazze, tra il centro storico e il porto e utilizzando la bellissima cornice della citta' di Marsala per mostrare l'inestimabile patrimonio storico, artistico, cultura ed enogastronomico del territorio''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog