Cerca

Sicurezza stradale: Cangemi, lezioni di prevenzione nelle scuole del Lazio (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "Sempre secondo i dati Istat - ha continuato l'assessore - in Italia il numero maggiore di incidenti si verifica nei mesi estivi, il picco nel 2009 in Italia e' stato nel mese di luglio. Il giovedi' e il venerdi' sono i giorni della settimana in cui si concentrano il maggior numero di incidenti e di feriti mentre il sabato presenta la frequenza piu' elevata, in valore assoluto. Quanto alle eta', in generale si riscontra che i piu' coinvolti sono i giovani".

"Come si puo' evincere da alcuni dati - ha sottolineato - nel primo trimestre del 2011 (1 gennaio - 31 marzo) nella sola citta' di Roma sono stati 242 i casi accertati di guida sotto effetto di sostanze alcoliche e 92 di guida sotto l'effetto di stupefacenti (rispettivamente violazioni degli articoli 186 e 187 del C.d.S), complessivamente 334 casi".

"Nel 2010 - ha aggiunto - sempre nella Capitale, complessivamente le violazioni erano state 1305, di cui 1032 violazioni per guida sotto effetto di sostanze alcoliche e 273 per guida sotto effetto di stupefacenti. Nel 2009 le violazioni accertate erano state complessivamente 1322, rispettivamente 1084 per guida sotto effetto di sostanze alcoliche e 238 per guida sotto effetto di stupefacenti". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog