Cerca

Cinema: Alemanno, domani camera ardente Anna Longhi in Campidoglio

Spettacolo

Roma, 14 mag. - (Adnkronos) - "La scomparsa di Anna Longhi lascia un vuoto profondo. Non e' solo per i lavori insieme ad Alberto Sordi, che l'hanno resa celebre presso il pubblico, ma per la grande umanita' che traspariva anche dai suoi personaggi che hanno fatto di Anna Longhi una delle voci piu' veraci di Roma. Per rendere il doveroso omaggio a una grande artista, da mezzogiorno di domani, nella Sala del Carroccio, sara' allestita la camera ardente. Alla famiglia di Anna Longhi va il cordoglio mio personale e di tutta la citta'". Lo afferma Gianni Alemanno, sindaco di Roma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • just69

    15 Maggio 2011 - 22:10

    ed un forte abbraccio ai suoi cari.Condoglianze. P.s.: Nonostante non venisse annoverata tra i più grandi attori rappresenta comunque un pezzo di storia del nostro cinema: bene ha fatto il sindaco Alemanno a concedere l'uso di una sala del Campidoglio per allestirLe la camera ardente.

    Report

    Rispondi

blog