Cerca

Bolzano: sequestrati 7 kg di marijuana, un arresto a Vipiteno

Cronaca

Bolzano, 14 mag. - (Adnkronos) - Ancora un sequestro di sostanze stupefacenti lungo l'asse del Brennero. I militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Vipiteno, in Alto Adige, hanno intercettato 7 chili di marijuana, trasportati in un doppiofondo della macchina da un 40enne cittadino olandese, fermato per un normale controllo alla barriera di Vipiteno, in ingresso in Italia.

Nonostante l'apparente tranquillita' ostentata dal conducente dell'auto durante le operazioni di controllo, i finanzieri hanno deciso di eseguire una piu' approfondita ispezione del mezzo in un'officina attrezzata. La pattuglia, infatti, si era insospettita per la presenza di segni del recente smontaggio di alcune parti della carrozzeria. E, all'interno di un doppiofondo abilmente ricavato sotto il sedile anteriore/lato passeggero della macchina, si sono rinvenuti 15 involucri di plastica, accuratamente confezionati e sigillati sottovuoto, dentro i quali erano contenuti 7 chili di marijuana essiccata. Per mascherare l'odore della droga, nell'auto e nel doppiofondo erano state sparse diverse confezioni di deodorante per auto.

Insieme allo stupefacente, i finanzieri hanno sequestrato l'autovettura utilizzata per il suo trasporto, tre carte di credito, valuta, un telefono cellulare, un navigatore satellitare e varia documentazione attualmente al vaglio degli investigatori. Il cittadino olandese e' stato tratto in arresto ed associato presso le carceri giudiziarie di Bolzano. L'operazione segue l'analogo servizio di recente portato a termine dalla Guardia di Finanza di Bressanone che, qualche settimana fa, sempre alla barriera di Vipiteno, aveva intercettato oltre 7 di cocaina in transito verso l'Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog