Cerca

Amministrative: Diocesi Milano, dopo campagna accesa opportuno il silenzio

Politica

Milano, 14 mag. - (Adnkronos) - La Diocesi di Milano, dopo una campagna elettorale "dai toni, e dai modi, particolarmente accesi", invita al silenzio e a una "riflessione seria". L'invito e' di monsignor Eros Monti, vicario episcopale Vita Sociale della Diocesi di Milano, nella giornata di silenzio elettorale prima delle elezioni amministrative. Monsignor Monti spiega che "'vi e' un tempo per ogni cosa', ammonisce un antico sapiente biblico, il Qoe'let. E aggiunge, tra le righe di una lunga elencazione: 'C'e' un tempo per tacere e un tempo per parlare'. Ci sembra sia giunta, oggi, l'opportunita' di sottolineare questo secondo tempo: 'per tacere'", sottolinea monsignor Monti.

"In questi ultimi due giorni precedenti il voto -continua- al termine di una campagna elettorale dai toni, e dai modi, particolarmente accesi, pare infatti quanto mai opportuno invitare alla pacatezza di una riflessione seria, approfondita, per nulla superficiale, quale quella che proviene da un approfondito ascolto".

Un ascolto, continua Monsignor Monti, "per nulla superficiale, perche' la posta in gioco e' rilevante: ne va del governo di numerose nostre citta' per i prossimi cinque anni. Le elezioni sono un'occasione troppo importante per essere lasciata in bali'a di emotivita', di sensazioni immediate o di frasi ad effetto, siano state espresse in modo immediato o progettate a lungo. E' in gioco la qualita' della vita delle persone, del territorio, di interi quartieri, degli abitanti vecchi e nuovi che li abitano, di come e in qual modo potranno abitarli". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog