Cerca

Templari: Lord Sinclair, l'enigma della pietra rossa nella Cappella di Rosslyn

Cronaca

Roma, 14 mag. - (Adnkronos) - Una misteriosa pietra rossa avvolta da un'energia forte e misteriosa, all'interno della della cripta inferiore della Cappella di Rosslyn. E' questa la nuova rivelazione che lega ancora di piu' la Cappella scozzese alla storia dei Cavalieri Templari. Ad annunciare la nuova pista di ricerca e' stato Sir Ian Sinclair, custode insieme alla sua famiglia della Cappella di Rosslyn, nel convegno internazionale del Grande Oriente d'Italia, che si e' tenuto oggi al Gran Hotel Mediterraneo, a Firenze, con la partecipazione del Gran Maestro del Goi, Gustavo Raffi.

''Li' sotto - ha rimarcato Lord Sinclair - c'e' qualcosa di molto importante che forse potrebbe dare molte risposte'' anche sugli ultimi segreti dei Cavalieri del Tempio. ''Stiamo riscrivendo la storia della Cappella di Rosslyn - ha spiegato - e per farlo dobbiamo acquisire prove certe che poi saranno presentate agli studiosi quando avremo conferme''.

Sullo sfondo, altri importanti rinvenimenti, tra cui i resti di un Cavaliere, nella Cumbria, che promettono clamorose rivelazioni. ''Sotto la pietra rossa - ha spiegato Lord Sinclair - potrebbe forse nascondersi una pergamena, in un involucro ligneo, forse sigillata con la pece''. Una traccia su cui ora si concentra la ricerca degli studiosi, aspettando tempi e conferme . ''Quando andate a Rosslyn, sedetevi li'. E lasciate che la Cappella di Rosslyn venga a voi'', ha concluso Sinclair. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog