Cerca

Libia: Castelli, da Nato pelosa ipocrisia su vittime civili

Politica

Milano, 14 mag. (Adnkronos) - "La Nato dichiara di essere dispiaciuta per le eventuali vittime civili innocenti di ieri in Libia. Non e' che con un po' di 'dispiacere' ci si lava la coscienza. Il delitto di avere ucciso innocenti rimane. L'unico modo per dimostrare vero dispiacere e' sospendere i bombardamenti. Altrimenti e' solo pelosa ipocrisia". Lo dichiara il il viceministro leghista delle Infrastrutture, Roberto Castelli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog